facebook rss

Falciata sulle strisce:
studentessa in ospedale

ANCONA – È successo poco prima delle 14, in via Martiri della Resistenza. A rimanere lievemente ferita è stata una studentessa del Savoia-Benincasa. È stata urtata anche l’amica che si trovava con lei, una 15enne per cui non è stato necessario il trasporto a Torrette
Print Friendly, PDF & Email

Foto di archivio

 

Investite mentre attraversano la strada per raggiungere la fermata del bus. È successo poco prima delle 14, in via Martiri della Resistenza, al semaforo pedonale dove su entrambi i lati della carreggiata sono installate le pensile degli autobus. A finire in ospedale per i trami riportati è stata una studentessa del Savoia-Benincasa di 16 anni. Al momento dell’investimento, c’era con lei una sua compagna, una ragazza di 15 anni. Anche lei sarebbe stata urtata dall’auto, una Toyota Yaris, ma senza conseguenze. La minore ferita, che si è procurata una ferita la volta, è stata immediatamente portata al pronto soccorso di Torrette da un’ambulanza della Croce Gialla per gli accertamenti del caso. Le sue condizioni non sono gravi. Secondo i primi rilievi effettuati dalla Polizia Municipale, le studentesse stavano attraversando da una parte all’altra della strada quando sono state falciate dalla vettura che proveniva dalla rotatoria della galleria Risorgimento. Subito è scattato l’allarme da parte della fiumana di persone che a quell’ora, dopo la fine della scuola, attende il bus per tornare a casa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page