facebook rss

Ruba i profumi e scappa:
36enne arrestato dalla polizia

ANCONA - L'uomo si era nascosto alla stazione dorica dopo aver rubato alcuni prodotti da un negozio di via Flaminia, Una volta fermato, è stato bloccato e arrestati dagli agenti
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Fa incetta di prodotti in una profumeria e fugge col malloppo. La polizia lo insegue e lo bracca alla stazione, stringendogli le manette attorno ai polsi.  Il furto è avvenuto ieri pomeriggio, in un negozio di via Flaminia, quando un marocchino di 36 anni ha tentato il colpaccio a scrocco. L’uomo, dopo aver nascosto nel giaccone alcuni profumi di marche costose, è uscito dal negozio senza pagare e si è diretto verso la stazione. Immediata da parte della security la chiamata al 113. Fondamentale è stata la descrizione da parte dei testimoni del ladruncolo. “Correte. Ha un giaccone grigio e capelli corti” sono le prime fondamentali informazioni fornite per rintracciare il ladro. Poco dopo, l’uomo è stato fermato dagli agenti delle Volanti proprio mentre entrava all’interno della stazione dove avrebbe potuto nascondersi con più facilità. Subito perquisito, i poliziotti  hanno rinvenuto nelle tasche del giaccone alcune confezioni di profumi di grandi e costose marche di cui l’uomo si era abilmente impossessato dai banconi. Arrestato per furto aggravato, il 36enne, con diversi precedenti di polizia, in regola con le norme sul soggiorno, è stato condannato questa mattina dal tribunale a 6 mesi di reclusione con pena sospesa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X