facebook rss

Il maltempo non ferma
Babbo Natale in sup

ANCONA – Canoisti e surfisti vestiti da Babbo Natale hanno sfidato il freddo per l'inedita sfilata di beneficenza al porto di Ancona
domenica 17 Dicembre 2017 - Ore 12:36
Print Friendly, PDF & Email

 

L’arrivo al porto dei Babbi Natale in canoa e sup

 

Al porto di Ancona Babbo Natale è arrivato dal mare. E lo ha fatto in sup e canoa. Si è tenuta stamattina alle 10 la manifestazione di solidarietà “Babbi Natale in sup”, organizzata dalle associazioni Amici del porto antico e Stella Maris, insieme a Comune di Ancona, Capitaneria di porto e Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale. Protagonisti i “supisti” e i canonisti delle associazioni Spiaggia Bonetti, Lega Navale sezione Falconara Marittima, Ondanomala asd, Horizon 36 e Dadeladequa, presente anche Jacopo Bugatti, campione noto per aver compiuto in sup la traversata Croazia-Portonovo di Ancona. Decine di sportivi, per l’occasione tutti in rosso Babbo Natale, barba bianca e sacco di doni in spalla, si sono esibiti di fronte allo scalo Vittorio Emanuele II per approdare di fronte alla portella Santa Maria dove li hanno attesi i “colleghi” dell’associazione Marche Nordic Walking per una staffetta simbolica da mare a terra. Tutti insieme hanno proseguito la sfilata lungo Corso Garibaldi, fino al Passetto e di qui all’ospedale pediatrico Salesi, dove hanno consegnato doni e dolci ai bambini e il diploma di “Capitano dell’anno”, ideato dalla Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Ancona.

(foto Giusy Marinelli)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X