facebook rss

Castelfidardo approva il bilancio 2018:
sgravi Tari per i locali
che rinunciano alle slot machine

CONTI PUBBLICI - La città della fisarmonica ieri ha approvato il nuovo esercizio economico-finanziario. Rinnovato il progetto del reddito di cittadinanza e tra le agevolazioni introdotta la tosap gratuita per gli ambulanti in centro storico
sabato 23 Dicembre 2017 - Ore 16:05
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Castelfidardo, Roberto Ascani

Anche Castelfidardo ha approvato il bilancio di previsione 2018 entro la scadenza naturale del 31 dicembre 2017. Ieri infatti Il consiglio comunale ha votato l’esercizio economico finanziaioa 2018-2020. “È la prima volta che il Comune può beneficiare di questo vantaggio grazie al grande lavoro di tutti gli uffici. – spiega il sindaco Roberto Ascani – Questo consentirà di anticipare già a Gennaio i primi stanziamenti e realizzare le prime opere. Fra gli interventi previsti con maggior soddisfazione si annoverano il rinnovo del progetto del ‘Reddito di Cittadinanza’, la riduzione Tari per i locali che aderiscono al ‘No Slot’ al Vuoto a rendere e ad attività stagionali. Abbiamo introdotto inoltre un’altra novità: l’occupazione del suolo pubblico (Tosap) sarà gratuito per gli ambulanti in centro storico”

Ludopatia, Castelfidardo studia un regolamento comunale

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X