facebook rss

Svaligia 10 auto in sosta:
ladro denunciato

ANCONA – La polizia ha fermato il 43enne che aveva lasciato una lunga scia di furti a danno delle vetture parcheggiate in tutta la città nella notte di Santo Stefano
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Colpisce dieci auto in sosta, da Vallemiano fino a via Magenta, la polizia lo ferma e lo denuncia per furto continuato. Intorno alle 2,45 della notte del 26 dicembre, un equipaggio della volante è intervenuto in zona via Monte Marino, dopo la segnalazione di una persona che si stava muovendo con rapidità le auto cercando di aprirle, per poi nascondersi subito dopo. I poliziotti hanno intuito subito chi fosse il ladro e hanno seguito le tracce lasciate dal “topo d’auto”: così, dopo aver percorso le vie attorno a Monte Marino sono arrivati a Vallemiano, fino al centro, in corso Garibaldi, quindi hanno superato piazza Roma e in prossimità di via Magenta, in una stradina laterale, hanno finalmente pizzicato il ladro, con il bottino della sua razzia. Dal controllo gli agenti di polizia hanno trovato occhiali da sole, accendini, cavetti carica batteria da auto, numerose monete e gettoni per autolavaggio, tutta refurtiva sottratta dalle autovetture lasciate incustodite. Il ladro nel suo raid era riuscito a rovistare nell’abitacolo di ben 10 auto, rubando tutto ciò che era a portata di mano. L’uomo di 43 anni, conosciuto agli agenti per i suoi precedenti penali, è stato condotto in Questura e dopo gli accertamenti è stato denunciato per furto continuato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X