facebook rss

Torna ‘Calcionelsangue’
al campo sportivo di Casenuove

OSIMO - L'edizione invernale del torneo di calcio a 5 è in programma per sabato prossimo. Si affronteranno la squadra di C2, della Juniores e dell’Under 21 del Casenuove e la squadra Avis Osimo in un pomeriggio all’insegna dello sport e della solidarietà
giovedì 28 Dicembre 2017 - Ore 18:01
Print Friendly, PDF & Email

I locali della segreteria Avis di Osimo, chiusi dalla scorsa state dopo l’allagamento l

Una novita’ per chiudere l’anno per l’Avis Osimo: sabato 30 novembre infatti, la sezione avisina sarà nella frazione di Casenuove insieme agli amici dell’ Asd Casenuove per il torneo di calcio a 5 “Calcionelsangue” – Winter Edition. Si affronteranno la squadra di C2, della Juniores e dell’Under 21 del Casenuove e la squadra Avis Osimo in un pomeriggio all’insegna dello sport e della solidarietà. La location è la stessa del torneo estivo, dove da due edizioni si svolge il tradizionale evento rivolto alle squadre avisine. Si comincia dalle ore 15.00, in una manifestazione che risalda ancora una volta l’attenzione dell’Avis Osimo al mondo dello sport. Al termine del pomeriggio sportivo brindisi di fine anno.

“Abbiamo accolto con immenso piacere la proposta dell’Asd Casenuove – commenta il presidente Matteo Valeri – visto che ormai da due anni ci danno ospitalità presso il loro impianto durante il periodo estivo per Calcionelsangue. L’idea di mutare il format del torneo, rivolto alle squadre avisine, aprendolo alle tre squadre del Casenuove è molto interessante anche perchè ci permette di fare promozione direttamente. Puntiamo molto sullo sport e in questi mesi, con il nuovo direttivo, abbiamo lavorato in tal senso cercando di coinvolgere a diverse iniziative anche altre società sportive del territorio, oltre a quelle con cui siamo legati, perchè in genere il connubio Avis e Sport è molto forte e vogliamo rinsaldarlo ancora di più”.

Segreteria Avis Osimo inagibile, il direttivo: “Chi deve sistemarla, l’Asur oppure l’Inrca?”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X