facebook rss

Chiaravalle approva il bilancio,
il sindaco bacchetta il Pd

CONTI PUBBLICI - Ieri sera la seduta consiliare di approvazione del nuovo esercizio economico finanziario. Damiano Costantini stigmatizza la quasi totale assenza dei consiglieri del gruppo democrat in aula
venerdì 29 Dicembre 2017 - Ore 11:18
Print Friendly, PDF & Email

Il consiglio comunale di Charavalle

Ieri sera il consiglio comunale di Chiaravalle ha approvato il bilancio di previsione per l’anno 2018. “Una giornata molto bella – comenta i sindaco Damiano Costantini – mantenuti tutti i servizi socio-assistenziali, scolastici, educativi, culturali e sportivi, finanziato un nuovo laboratorio ludico-educativo per ragazzi con operatori professionali, mantenuto il Caffè Alzheimer, confermate l’esenzione della quota fissa della mensa e l’applicazione del parametro Isee per l’asilo nido. Allo stesso tempo sono stati finanziati ulteriori interventi relativi alla manutenzione e alla viabilità stradale, all’illuminazione pubblica, alla nuova palestra per la ginnastica artistica e soprattutto all’adeguamento a stralci delle strutture scolastiche (palestre di via Paganini e di via Marconi). Il tutto senza aumento delle tasse, anzi con una piccola riduzione dell’imposta sui rifiuti”.

Unica nota dolente sottolineata dal sindaco “la quasi totale assenza dei consiglieri del gruppo PD, addirittura del neo-capogruppo Roberta Ruggeri (subentrata in questo ruolo a Mattia Morbidoni, unico consigliere del Partito Democratico che oggi è stato presente in Consiglio, peraltro votando a favore del bilancio): la nomina della Ruggeri è stata comunicata in assenza della diretta interessata! Avremmo voluto conoscere il suo pensiero e quello dei consiglieri Fonti e Frullini. Ma hanno preferito fare altro. Sappiamo che l’assemblea degli iscritti del Partito Democratico (con 19 voti) ha votato perché il gruppo consiliare PD passasse all’opposizione. Peccato che i tre consiglieri comunali non abbiano avuto il coraggio di esprimere questa decisione in Consiglio comunale. Traggano i chiaravallesi le loro considerazioni” chiude il sindaco Damiano Costantini.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X