facebook rss

Duomo liberato
dal verde di troppo,
al via la potatura del Guasco

ANCONA – Sistemati siepi, arbusti e alberi sporgenti dalla Cattedrale a scendere fino a piazza Dante, lungo via Giovanni XXIII. Lavori in corso anche a Palombina, lungo il vialetto Almagià. Saranno abbattuti i pioppi malati
mercoledì 3 Gennaio 2018 - Ore 18:26
Print Friendly, PDF & Email

La siepe del Duomo

I lavori a Palombina

 

Continuano gli interventi di manutenzione ordinaria e decoro di varie aree verdi e zone della città. Il primo intervento è stato avviato in via Giovanni XXIII, dalla piazza del Duomo, fino a piazza Dante, compresa la “fonte” lungo la scalinata di via Rupi Comunali. La sistemazione è stata effettuata con la potatura siepi, arbusti e alberi sporgenti. In piazza del Senato si procederà alla potatura completa di 4 piante. Nel parcheggio scambiatore di via San Giacomo della Marca, al cimitero di Tavernelle, potature di siepi,arbusti e bonifica erbacce. Infine, nei giardini di via Panoramica si procederà alla potatura di siepi , arbusti e palme. “Ribadisco l’impegno di continuare a mantenere, con interventi mirati, il decoro di zone d’interesse della città – spiega l’assessore alle Manutenzioni Stefano Foresi – così come interverremo nei prossimi giorni con un programma specifico per la potatura di oltre 600 alberature cittadine”. Intanto a Palombina oggi sono iniziati i lavori di riqualificazione del Vialetto Almagià con la rimozione delle siepi e degli alberi, pioppi vecchi ammalati da tempo. Verranno rimessi a dimora nuovi alberi sia sul lato Ferrovia (rispettando le norme e le richieste RFI) sia lato strada, sarà’ spostata inoltre la fermata bus e rifatto il vialetto con nuova pavimentazione.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X