facebook rss

«Picchiata da mio marito»,
30enne finisce in ospedale

ANCONA - La donna è stata soccorsa in casa, in vi Ascoli Piceno, dai militi della Croce Gialla che hanno provveduto al trasporto a Torrette. Sul posto, anche i carabinieri per ricostruire l'accaduto
martedì 9 Gennaio 2018 - Ore 19:51
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri e la Croce Gialla sul posto

 

“Venite presto, mio marito mi sta picchiando”. L’allarme è arrivato nel pomeriggio, attorno alle 18, ai carabinieri e al 118 da parte una 30enne africana residente in via Ascoli Piceno. La donna è stata immediatamente soccorsa all’interno del suo appartamento per poi essere trasportata al pronto soccorso di Torrette per gli accertamenti del caso.  Le sue condizioni non gravi. Il marito è stato identificato dai militari. L’uomo si sarebbe difeso sostenendo di aver semplicemente litigato con la moglie durante una discussione. L’allarme è scattato attorno alle 18 per mano della 30enne. La donna, al telefono, ha sostenuto di essere stata raggiunta dai colpi del marito. In via Ascoli Piceno si sono portatiti sia i carabinieri della stazione delle Brecce Bianche che un equipaggio della Croce Gialla. Arrivati a casa, i militari hanno trovato una situazione apparentemente tranquilla. Dopo aver sentito le versioni dei due litiganti, la donna è stata portata in ospedale. Al momento, l’uomo non risulta essere in arresto. 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X