facebook rss

Vede i carabinieri e scappa contromano:
folle inseguimento nella notte

ANCONA - Sono state necessarie tre pattuglie per fermare la Hiunday che ieri sera è schizzata per le vie della città, cercando di scappare al controllo dei carabinieri, arrivando anche a percorrere in senso opposto la Variante della statale. Alla guida del mezzo, un napoletano a cui è stata tolta la patente di guida dopo essere stato bloccato dei militari del Norm di Osimo
giovedì 11 Gennaio 2018 - Ore 18:16
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Procedono a fari spenti in via Montebello, ma quando vedono la pattuglia dei carabinieri alle calcagna ingranano la marcia e scappano a folle velocità per le strade della città, arrivando a imboccare contromano persino la Variante della statale, all’incrocio che conduce verso il casello dell’A14. Sono state necessarie tre pattuglie dei militari, due di Ancona e una di Osimo, per fermare la Hyundai che ieri sera ha scatenato il far west tre le vie del centro dorico e la periferia, commettendo infrazioni a non finire. Alla fine, il conducente e il passeggero, entrambi napoletani sui 30 anni, sono stati bloccati mentre percorrevano la Variante in senso opposto e dopo essere scappati per svariati chilometri. Per il guidatore sono scattati una serie di provvedimenti: dalla guida in stato di ebbrezza, alla violenza di plurimi articoli del codice della strada, fino alla segnalazione in Prefettura per il possesso di alcuni frammenti di droga. Per lui, anche il ritiro della patente. Tutto è cominciato attorno a mezzanotte, quando in via Montebello una pattuglia dei carabinieri ha intercettato l’auto che procedeva a fari spenti verso l’uscita della città. Immediatamente, i militari sono messi alle spalle della vettura ma il conducente, anziché fermarsi, ha iniziato a  premere sull’acceleratore, immettendosi contromano su via Santo Stefano. Dopo aver raggiunto la Cittadella, la Hiunday – una vettura presa  a noleggio – è corsa come una scheggia impazzita verso la periferia della città, con alle calcagna due pattuglie dei carabinieri. Una volta arrivata sulla Variante della statale, l’auto è stata agganciata anche da una terza vettura dei militari, questa volta del Norm di Osimo. Alla rotatoria che porta verso l’A14, la Hiunday è tornata indietro per poi immettersi di nuovo sulla Variante, ma in contromano. La corsa folle è terminata verso metà percorso. Per fortuna, nessuno è incappato nel veicolo guidato dal napoletano, supportato dal suo amico. Entrambi hanno detto di essere nel capoluogo dorico in visita ad alcuni parenti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X