facebook rss

Lardini, all’arrembaggio
della capolista Imoco

PALLAVOLO FEMMINILE SERIE A1 - Dopo la prima vittoria in campionato, le ragazze di coach Nica domenica proveranno a replicare contro le prime in classifica. L'allenatore: "Serve la partita della vita"
sabato 13 Gennaio 2018 - Ore 12:19
Print Friendly, PDF & Email

Coach Nica durante un timeout

 

Provare a confermarsi, anche se si tratta di farlo contro quanto meglio possa offrire la Samsung Galaxy Volley Cup di serie A1. Domenica (ore 17.00), La Lardini busserà alla porta del Pala Verde per misurarsi con la capolista Imoco Volley Conegliano, fin qui una perfetta macchina da punti (35 in cassaforte sui 39 disponibili).  Per la formazione filottranese appare una missione improba, “ma non andiamo in gita e proviamo a giocarcela – ammette l’allenatore della Lardini, Giuseppe Nica –, sapendo che a noi servirà fare la partita della vita. Abbiamo il vantaggio di non dover vincere per forza, di poter affrontare questo confronto con la spensieratezza che deve avere una squadra come la nostra nel confrontarsi con una formazione di così alto profilo e con così tante risorse. Andiamo al Pala Verde per provare a mettere in difficoltà un’Imoco che ha nel suo organico tante campionesse”.  Coach Nica ritroverà Monica De Gennaro, cresciuta nelle giovanili della Libertas Piano di Sorrento e dopo due scudetti under 15 portata a in serie A1 a Vicenza. “La rivedrò con piacere e per una volta spero che… perda la partita”, sorride il tecnico della Lardini. “Contro Busto Arsizio abbiamo ritrovato un po’ di sicurezza e di serenità, anche se dobbiamo continuare a lavorare tanto. Non abbiamo ancora fatto nulla. Queste partite così difficili sono per noi molto importanti e devono rappresentare motivo di crescita”. Il calendario della Lardini, del resto, non fa sconti e, dopo la Unet E-Work e l’Imoco, la metterà di fronte nel giro di una manciata di giorni ad altri colossi come la Igor Gorgonzola Novara e la Savino Del Bene Scandicci in un mese di gennaio che si concluderà sul campo della Liu Jo Nordmeccanica Modena. La ricetta è sempre la stessa e la ribadisce la palleggiatrice Beatrice Agrifoglio: “Pensiamo ad un avversario alla volta, provando a ricavare il massimo da questo tour de force”.

ARBITRI. A dirigere il match del Pala Verde sono stati designati Giuseppe De Simeis e Roberto Pozzi, al video check Lucio Antonaci, segnapunti referto elettronico Andrea Boscariol.

DIRETTA LVF TV. Gli appassionati che non saranno a Villorba (Tv) potranno vedere la gara in diretta streaming esclusiva su LVF TV (info e abbonamenti su www.lvftv.com).

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X