facebook rss

Pallanuoto, al Passetto si impone
la Barbato: 13-8 all’Arenzano

PALLANUOTO MASCHILE SERIE A2 - I dorici tornano alla vittoria, battendo una della squadre concorrenti per la lotta salvezza
Print Friendly, PDF & Email

Un’immagine del match

 

Ottima prova della Barbato Design Vela Ancona che alla piscina del Passetto torna al successo contro la Rari Nantes Arenzano imponendosi per 13-8. I dorici fanno fronte ai numerosi infortuni che hanno caratterizzato le ultime settimane, Pieroni gioca con la maschera protettiva, Cesini, Barillari e Diego Bartolucci sono in campo perché la squadra non può farne a meno. Ma con la determinazione la Barbato Design arriva dove non possono le bracciate e conquista tre punti pesanti nel confronto con l’Arenzano, diretta concorrente per la salvezza. Trovando reti decisive anche dai più giovani, come la prima del match, quella del pugliese Casieri, classe 1999, o come le due del baby Ciattaglia, dorico classe 2000, che nella prima parte della gara fanno la differenza, insieme ai gol del mancino Cesini che in due occasioni trova lo spiraglio giusto per infilare la porta ligure, pur giocando minuti dosati con il contagocce. La Vela va sul 3-0 nel primo tempo, nel secondo l’Arenzano recupera terreno e si porta sul 3-2, ma i dorici riescono a ristabilire il +3 al cambio di campo. Quindi se ne vanno nel terzo tempo, con le doppiette di Pantaloni e Pieroni, che li spingono sul +6, 9-3 all’ultimo intervallo. L’Arenzano, però, pur gravato di falli, non demorde, crede nella rimonta e piazza il suo break, dal 10-3 si passa all’11-7 con ancora 5′ da giocare, quindi il rigore di Pantaloni e il gol dell’ex dorico Messina per il 12-8. Ma la Barbato Design mantiene i nervi saldi nei minuti finali e a un minuto dalla fine trova anche la rete della tranquillità, con Pieroni in superiorità numerica.

Barbato Design Vela Ancona – Rari Nantes Arenzano 13-8 (3-0, 2-2, 4-1, 4-5)

Barbato Design Vela Ancona: Bartolucci E., Casieri 1, Pugnaloni 1, Pantaloni 3 (1 rig.), Baldinelli, Cesini 3, Breccia, Ciattaglia 2, Barillari, Bartolucci D., Sabatini 1, Pieroni 2, Alessandrelli. All. Pace I.

Rari Nantes Arenzano: Damonte, Masio, Messina 1, Siri 1, Bruzzone 3, Colombo, Robello, Piccardo, Benedetti 1, Lottero, Grosso, Pesenti 2. All. De Grado.

Arbitri: Rotondano e Rotunno

Note: usciti per limite di falli Colombo nel III t., Bruzzone nel IV t.,  tempo, Bruzzone (RN Arenzano) nel quarto tempo; espulso per proteste Robello nel IV t.; sup. num. Vela 7/11 + un rigore, Arenzano 1/5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X