facebook rss

Voragini e allagamenti in via Saline,
i residenti: «Con la neve saremo isolati» (Video)

ANCONA – Un residente documenta con un video la condizione della strada che collega la frazione di Casine di Paterno con Castelferretti
Print Friendly, PDF & Email

 

Dannati di via Saline, la riapertura dopo anni del ponte sul fosso San Sebastiano non migliora la condizione della viabilità per i residenti delle frazioni ed in particolare quelli di Paterno e Casine di Paterno. Via Saline resta un campo minato di voragini e crateri, con la pioggia battente degli ultimi giorni la strada si è letteralmente allagata rendendo molto difficile il transito tra Ancona e Falconara. Uno dei residenti delle frazioni ha documentato il tutto con un video denuncia. “Questa è la situazione e vedremo cosa succederà con la neve dei prossimi giorni” commenta il residente. La situazione si trascina da anni, la strada che collega le frazioni di Ancona con Castelferretti è stata distrutta durante i lavori di ampliamento della A14 e non è stata più ripristinata, rappezzata a colpi di toppe di catrame. I residenti segnalano anche stamattina, nonostante il nubifragio, i cantonieri del Comune di Falconara all’opera per cercare di ripianare le voragini più grosse. Una situazione di abbandono che isola i residenti delle frazioni: con la strada resa impercorribile gli abitanti e i mezzi delle imprese agricole della zona sono costretti a passare da Barcaglione e Torrette per spostarsi, allungando tempi e tragitti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X