facebook rss

Si drogano e cadono a terra,
padre e figlio in ospedale

PORTO RECANATI - I due residenti in provincia di Ancona trovati in evidente stato confusionale dai carabinieri lungo la statale all'altezza dell'hotel Royal. Sono stati denunciati per aver violato il foglio di via obbligatorio dalla città e segnalati come assuntori di sostanze stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Cadono a terra lungo la statale, una donna li vede e chiama i soccorsi. Portati all’ospedale padre e figlio, in stato confusionale dopo aver assunto sostanze stupefacenti. I due, residenti in provincia di Ancona, si trovavano a Porto Recanati oggi pomeriggio intorno alle 15. Stavano camminando lungo la strada, all’altezza dell’hotel Royal, quando sono finiti a terra. Uno di loro era anche mezzo nudo. La scena è stata vista da una donna che ha prontamente avvertito i carabinieri. Giunti sul posto, i militari hanno allertato il 118 e controllato i due uomini, in evidente stato confusionale dopo aver assunto droghe. Per entrambi era stato emesso un foglio di via obbligatorio dal comune costiero. Sono stati denunciati per non aver rispettato il provvedimento e segnalati come assuntori di stupefacenti. Ora si trovano in ospedale a Civitanova, le loro condizioni non destano preoccupazione.

(redazione CM)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X