facebook rss

Ex Mutilatini, bando deserto
Portonovo per Tutti:
«Progetto ancora realizzabile»

ANCONA – L'associazione ribadisce le critiche alla gara, a cui non hanno partecipato alcuna impresa per rilevare la struttura della baia. “Riteniamo il progetto tutt'ora valido, assieme ad un gruppo di imprenditori e soggetti locali del turismo e del sociale” commenta una nota dell'associazione, chiedendo un nuovo incontro al sindaco Mancinelli
venerdì 13 aprile 2018 - Ore 13:00
Print Friendly, PDF & Email

 

Ex Mutilatini, alla scadenza del termine del 3 aprile nessuna offerta è arrivata al Comune per chiedere in concessione e gestione trentennale l’ex colonia estiva di Portonovo. L’associazione che si è battuta dal 2014 per evitare la messa in vendita dell’immobile ribadisce le critiche alla gara indetta dal Comune, ma non demorde nel progetto di ristrutturazione e recupero a uso pubblico come foresteria, ostello e spazi didattici per l’educazione ambientale. Nella nota del direttivo di Portonovo Per Tutti si ricorda che l’associazione aveva lamentato al Comune le “molte riserve sulla fattibilità economica dei contenuti del bando, lamentando condizioni estremamente pesanti rispetto agli scopi sociali e culturali a cui era destinata la struttura, senza peraltro ottenere risposte accettabili”. “A fronte di questa prevista situazione di impraticabilità della soluzione offerta dal Comune, l’associazione ha continuato ad impegnarsi per la realizzazione del progetto originario, ritenendolo tutt’ora valido nei suoi contenuti essenziali e nei suoi obiettivi di fondo e ha espresso formalmente la propria disponibilità, assieme ad un gruppo di imprenditori e di soggetti locali operanti nei settori del turismo e del sociale, ad incontrare il sindaco di Ancona per verificare la possibilità di rivedere le condizioni inserite nel bando pubblico andato deserto, al fine di ricercare soluzioni di maggiore fattibilità socio-economica e finanziaria – continua la nota -. Siamo in attesa di un riscontro da parte dell’amministrazione comunale che vogliamo sperare possa aprire nuove opportunità per raggiungere il tanto atteso risultato di rendere finalmente fruibile un bene pubblico dalle grandi potenzialità turistiche e sociali a beneficio dell’intera comunità anconetana e non solo”. Portonovo per Tutti tornerà a riunirsi il prossimo 19 aprile alle 18 all’aula del mare dell’Autorità portuale per discutere i prossimi passaggi da affrontare per il recupero dell’ex Mutilatini.

Bando ex Mutilatini, il Comune corregge la gara

Ex Mutilatini, Portonovo per tutti incontra il sindaco: «Bando a ostacoli per le imprese sociali»

Ex Mutilatini, si apre la gara Portonovo per tutti: «Siamo sconcertati dal bando»

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X