facebook rss

Chiede informazioni e sfila
l’orologio d’oro a un’anziana:
quarto colpo della sexy ladra

ANCONA - Vittima un'anziana di 74 anni che stava passeggiando lungo via Montebello. La donna è stata fermata con una scusa e poi derubata del suo Zenith del valore di circa 3 mila euro. Gli altri colpi commessi nelle scorse settimane avevano permesso di portare via tre Rolex. Ipotesi investigativa: ci sarebbe più di una ladra in azione nei quartieri centrali della città
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

di Federica Serfilippi

“Signora mi scusi, sono la sostituta del suo medico di base, ma non so bene quali sono gli orari di visita, mi può dare una mano?” E mentre la donna rispondeva alla domanda, le spariva dal polso un orologio di marca Zenith del valore di 3 mila euro. Quarto colpo nel giro di due settimane della batteria di sexy ladre che fino ad ora hanno raggirato ben quattro anziani, due donne e due uomini, tra il centro e il quartiere adriatico. L’ultimo blitz è stato ai danni di una 74enne che ieri pomeriggio, attorno alle 17, stava passeggiando in via Montebello. Il furto è avvenuto all’altezza del cinema Goldoni. Nelle altre tre occasioni, la bandita di turno era riuscita a mettere le mani su altrettanti Rolex, rubati alla pineta del Passetto (17 aggio), in via Salmoni (25 maggio) e in via Montegrappa (25 maggio). Questa volta, la ladra si è dovuta “accontentare” di un brand differente, ma comunque di un orologio con il cinturino in oro. Il modus operandi è stato simile a quello degli altri colpi. Stando a quanto emerso, la donna è stata fermata con una semplice scusa. In questo caso, non ha chiesto informazioni oppure si è proposta per aiutare la vittima con la spesa, ma si è finta la dottoressa che avrebbe dovuto sostituire il medico della 74enne per una parte del periodo estivo. Alla donna avrebbe chiesto delucidazioni sugli orari di lavoro. Mentre la povera vittima stava rispondendo, la ladra ne ha approfittato per sfilarle con una mossa repentina lo Zenith d’oro che teneva al polso. Dopo i ringraziamenti e i rispettivi saluti, vittima e carnefice hanno preso strade differenti. L’anziana si è accorta del furto solo quando stava tornando a casa. Si è guardata il polso per vedere l’ora e ha scoperto che il prezioso orologio era sparito dal polso. La 74enne ha subito sporto denuncia ai carabinieri che hanno delineato un identikit della ladra che, stando ai primi riscontri, potrebbe essere compatibile con quello dell’autrice degli altri furti. A colpire, però, sarebbe più di una bandita che, per muoversi, si appoggerebbe a un basista dotato di auto per scappare via subito dopo il compimento del furto.

«La aiuto con la spesa» e le sfila il rolex d’oro massiccio: Terzo colpo della ladra degli orologi

Torna in azione la sexy ladra e sfila un altro Rolex

“Dov’è la farmacia?” e gli sfila il Rolex: 68enne scippato al Passetto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X