facebook rss

Scatta foto del ‘lato B’ di alcuni
spettatori: denunciato per molestie

RIMINI – Lo smartphone del 40enne della provincia di Ancona, ieri tra il pubblico dello del "Kickboxing World Cup – Bestfighter" di Rimini , è stato sequestrato e controllato dai poliziotti
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Scatta foto al fondo schiena di alcuni giovani spettatori del “Kickboxing World Cup – Bestfighter” di Rimini. Viene sorpreso e il 40enne della provincia di Ancona viene denunciato dalla Polizia di Stato per molestie. A darne notizia è Ansa. E’ successo ieri all’Rds Stadium di Rimini durante il “Kickboxing World Cup – Bestfighter”, dove alcuni atleti e spettatori sugli spalti si sono accorti degli strani atteggiamenti del 40enne visto aggirarsi sugli spalti intento a fotografare il loro ‘lato B’. L’uomo, apparso poco interessato alle esibizioni sportive e molto di più ai ragazzi appoggiati alla balaustra e chinati a guardare gli incontri in svolgimento sul parterre sottostante, è stato segnalato agli addetti alla sicurezza e bloccato. All’arrivo delle Volanti della Questura, gli è stato dunque sequestrato il cellulare. Gli agenti hanno visionato le immagini e sentito le testimonianze di due atleti ritratti col telefonino. L’uomo infine è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di molestie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X