facebook rss

Schianto in via Jesina: auto si ribalta
su un campo: arriva l’eliambulanza

CASTELFIDARDO - L'incidente stradale tra una Smart e una Panda è avvenuto oggi pomeriggio poco dopo le 19.30 all'altezza dei 'Prati del Baffo'. La Fiat dopo lo scontro, forse un tamponamento, è volata in un fossato e le due occupanti una 80enne e una 79enne di Osimo, entrambe ferite,sono rimaste imprigionate nelle lamiere
Print Friendly, PDF & Email

L’eliambulanza

Incidente stradale in via Jesina, una delle due auto si ribalta su un campo ai margini della Provinciale Valmusone, all’altezza dei ‘Prati del Baffo’ di Castelfidardo. E’ successo oggi pomeriggio dopo le 19.30. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri di Osimo che sono intervenuti sul posto con un squadra dei vigili del fuoco di Osimo, ma stando ad una prima sommaria ricostruzione dello scontro, potrebbe essersi trattato di un tamponamento tra una Smart e una Panda. . Una delle due occupanti della Fiat, la vettura finita nel fossato, è rimasta incastrata tra le lamiere dell’utilitaria ed è stata estratta dai pompieri del distaccamento di San Sabino. Sulla Panda viaggiavano due osimane, rimaste entrambe ferite: alla guida c’era B.E. di 80 anni e accanto era seduta A.V. di 79 anni. Per soccorrere la 79enne, rimasta sempre vigile e cosciente, si è alzata in volo anche l’eliambulanza che l’ha trasportata all’ospedale di Torrette. I primi soccorsi sono stati portati dall’automedica del 118 partita dal pronto soccorso dell’ospedale di Osimo, dove in ambulanza è arrivata anche la conducente 80enne per essere sottoposta ad accertamenti diagnostici. Quasi illeso il 34enne si si trovava al volante della Smart, rimasta sulla carreggiata della Sp2 dopo lo scontro con l’altra vettura.

(servizio aggiornato all 21.40)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X