facebook rss

Fa il bagno e muore in mare
davanti agli occhi della moglie
dopo la festa dei 50 anni insieme

SENIGALLIA - Stroncato da infarto fulminante stamattina davanti allo stabilimento balneare “Tre C” un turista 84enne di Milano. Inutili i soccorsi del medico dell'eliambulanza che si è calato con il verricello sulla spiaggia. La donna ha avvertito un malore ed è stata accompagnata in ospedale
sabato 30 Giugno 2018 - Ore 13:15
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Due giorni fa aveva festeggiato i 50 anni di matrimonio con la moglie, in vacanza a Senigallia, ospiti di un noto albergo. Stamattina verso le 11 la tragedia in riva al mare. C.G., 84enne di Milano, ha avvertito in malore poco dopo essere entrato in acqua. Si è accasciato ed è sprofondato nel blu davanti agli occhi della sua compagna di vita. Inutili tutti i tentativi di rianimarlo messi in atto prima bagnini di salvataggio dello stabilimento balneare “Tre C” e subito dopo del personale del 118. Il medico dell’eliambulanza si è calato con il verricello in spiaggia per accelerare i tempi di intervento. Purtroppo tutte le manovre salva vita sono state inutili. All’origine del decesso del turista, un probabile infarto cardiaco. Sul posto sono arrivati anche gli uomini della Guardia Costiera. La salma, su disposizione del Pm Bizzarri, è stata trasferita all’obitorio del cimitero di Senigallia da dove ripartirà poi per la città d’origine della famiglia. La moglie dell’84enne dopo aver vissuto quegli attimi drammatici ha accusato un malore ed è stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X