facebook rss

Cane chiuso nel furgone
durante l’Expo canina,
intervengono i forestali

CHIARAVALLE - Il padrone lo avevano lasciato chiuso dentro al furgone, sotto il sole nell'ora di punta. Grazie alla tempestiva segnalazione di alcuni passanti, sono intervenuti i carabinieri forestali che lo hanno liberato e abbeverato
domenica 5 Agosto 2018 - Ore 17:44
Print Friendly, PDF & Email

Il cucciolo lasciato in furgone dal proprietario

Lascia il cane chiuso in furgone, sotto il picco del sole di agosto, per partecipare alle attività dell’Expo canina, i lamenti del cucciolo attirano l’attenzione dei passanti che lanciano l’allarme. E’ successo verso le 10,40 al Parco 1 Maggio di Chiaravalle dove si stava svolgendo l’Expo internazionale canina. I latrati del cane – un cucciolo di pastore tedesco – hanno attirato alcuni avventori del parco che hanno segnalato la situazione di pericolo ai carabinieri forestali. Sul posto è intervenuta una pattuglia del comando di Jesi-San Marcello, che ha rintracciato il proprietario e liberato il cane. Il cucciolo era comunque in buono stato, è stato abbeverato e ha ripreso le forze. Il proprietario ha dichiarato che, pur partecipando all’esposizione dei cani di razza in corso al parco, con gli altri suoi due esemplari, aveva più volte portato acqua al pastore tedesco. Pertanto, non avendo ravvisato le condizioni di sofferenza tipici del maltrattamento, i militari non hanno denunciato l’uomo. Sono in corso comunque verifiche su eventuali illeciti amministrativi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X