facebook rss

Attrezzi innovativi per fughe di gas,
ma il porta a porta è una truffa

SENIGALLIA - Allarme per un presunto truffatore che si aggirerebbe nel quartiere Vivere verde prospettando la vendita porta a porta di strumenti contro le fughe di gas
martedì 7 agosto 2018 - Ore 20:21
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Innovativi attrezzi per prevenire e mettere fine al pericolo fughe di gas, metano, gpl, monossido di carbonio e fumo. Ma la vendita porta a porta, con tanto di cartello lasciato affisso in alcuni palazzi, è una truffa.
A lanciare l’allarme sono alcuni residenti del quartiere Vivere Verde, di via Pierelli e delle zone limitrofe, che nei giorni scorsi si sono trovati alla porta un sedicente venditore – descritto come un uomo alto, 35-40 anni, calvo, borsa a tracolla blu, pantaloni scuri, camicia bianca e spiccato accento campano – che avrebbe tentato di penetrare nelle abitazioni e raggirare i malcapitati. I residenti, allarmati, hanno contattato il commissariato. Sembra che in due abitazioni abbia trovato anziani soli e sia riuscito a perpetrare l’inganno, scappando poi velocemente per ricomparire in un’altra zona. Sono giorni che questo presunto truffatore viene avvistato sgattaiolare nei palazzi condominiali, spesso approfittando dei portoni aperti o delle donne delle pulizie intente a spazzare l’ingresso. L’allarme è stato diffuso anche online, con la raccomandazione della massima prudenza e di non aprire la porta. In caso di dubbi, contattare i numeri di emergenza 113 e 112.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X