facebook rss

Cade e non riesce ad alzarsi:
90enne soccorsa dopo ore passate
sul pavimento di casa

ANCONA - A lanciare l'allarme, questa mattina, un conoscente che aveva appuntamento con l'anziana per condurla in uno studio medico. Non trovando risposta al campanello e al telefono, ha allertato i vigili urbani che, a loro volta, hanno richiesto l'aiuto di 118 e vigili del fuoco
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Cade rovinosamente in cucina e non riesce più ad alzarsi: nonnina di 90 anni soccorsa in casa. L’incubo per l’anziana, residente alle Brecce Bianche, è terminato questa mattina dopo molte ore passate sul pavimento. A lanciare l’allarme e ad attivare la catena dei soccorsi è stato un conoscente della donna che, ad Ancona, non ha parenti. L’uomo aveva appuntamento con la 90enne per condurla in uno studio medico per una visita. Non ottenendo nessuna risposta al campanello di casa e al telefono, sono stati allertati gli agenti della Polizia Municipale. In un secondo momento, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, per entrare dentro casa, e il personale del 118. La 90enne è stata trovata in cucina. Dopo la caduta, aveva cercato di trascinarsi verso il telefono, senza però riuscirsi. Trasportata al pronto soccorso per gli esami di rito, non è in pericolo di vita. Dato che vive sola e senza alcun parente in città, sono stati avvisati anche i servizi sociali del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X