facebook rss

Emergenza fossi, lo Scaricalasino
invaso da canneti ed erbacce

OSIMO - La consigliera osimana Maria Grazia Mariani domanda dove sono finiti i fondi per 6 milioni di euro stanziati dalla Provincia di Ancona e dal Comune di Osimo nel 2015 per le opere di messa in sicurezza dei fossi fra Offagna e Osimo Stazione
Print Friendly, PDF & Email

Il fosso Scaricalasino invaso da canneti ed erbacce

La Provincia di Ancona e il Comune di Osimo nel 2015 hanno approvato opere di messa in sicurezza dei fossi fra Offagna e Osimo Stazione. 6 milioni di euro. Il primo cantiere doveva essere la vasca di espansione sul fosso Scaricalasino nella zona industriale di Osimo Stazione, quella più colpita dall’alluvione nel 2006. Che fine hanno fatto tutti quei soldi? In 3 anni nulla. Neanche una pulitina ai fossi. Così si presenta il fosso Scaricalasino. Più che un fosso è un bosco. Poi ci meravigliamo se piove e si allaga tutto?” La critica è mossa dalla capogruppo del Gruppo misto di Osimo, Maria Grazia Mariani che ha scattato anche la foto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X