facebook rss

Falciata sulle strisce pedonali
nel caos traffico di via Marco Polo

OSIMO - Stamattina alle 8.50 la donna di 46 anni, soccorsa dal 118 e dalla Polizia locale, è stata trasportata all'ospedale di Osimo
Print Friendly, PDF & Email

I soccorsi stamattina in via Marco Polo dopo l’investimento del pedone

Falciata da una Fiat 600 in prossimità delle strisce pedonali di via Marco Polo, poco distante dagli incroci con via Olimpia e via Vecchia Formace e dalla fermata dell’autobus. Stamattina N.N., 46enne di origine marocchina ma residente a Montefano, è rimasta coinvolta nell’ennesimo investimento di pedone su una delle strade di Osimo più congestionate dal traffico. L’incidente è accaduto verso le 8.50. Secondo le prime sommarie informazioni, sembra che la donna stesse tentando di attraversare la strada per raggiungere la pensilina delle corriere, approfittando della colonna di auto che a quell’ora rallenta la circolazione stradale in entrambi i sensi di marcia. Per cause che dovrà accertare la Polizia locale di Osimo è stata, però, travolta dall’utilitaria, guidata da B.M.F., 53enne di origini catanesi ma residente a Castelfidardo, che  percorreva via Marco Polo in direzione Ancona. Sul posto sono arrivate l’automedica del 118 e un’ambulanza della Croce Rossa che ha accompagnato la ferita, non in gravi condizioni, per le medicazioni al pronto soccorso dell’ospedale Ss, Benvenuto e Rocco di Osimo. L’investimento è avvenuto mentre il mezzo si muoveva a bassa velocità e il pedone, caduto, sull’asfalto ma non ha riportato lesioni preoccupanti.

(servizio aggiornato alle 11.09)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X