facebook rss

Censimento popolazione:
è di 500 famiglie
il campione osimano

I NUCLEI FAMILIARI sono stati estratti dal Registro Base degli Individui (RBI) e riceveranno una lettera da parte dell’Istat. Rispondere ai rilevatori è un obbligo di legge 
Print Friendly, PDF & Email

Veduta aerea di Osimo centro e della sua immediata periferia (foto Bruno Severini)

Il Comune di Osimo, in attuazione delle direttive dell’Istituto Nazionale di Statistica, a partire dal mese di ottobre 2018 ha avviato le operazioni del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che da decennale diventa annuale, e non riguarderà tutta la popolazione residente nel Comune ma solo un campione di famiglie individuate dall’Istat. Su base nazionale ogni anno saranno coinvolte circa 1 milione e 400 mila famiglie in 2800 comuni italiani. A partire da ottobre 2018 ed entro il 2021 tutti i comuni parteciperanno almeno una volta al censimento. Il censimento avverrà mediante due distinte rilevazioni:

1) Rilevazione areale: un rilevatore comunale da ottobre a metà novembre 2018 effettuerà le interviste porta a porta in alcune aree del territorio (circa 110 le famiglie coinvolte nel territorio osimano). In questa rilevazione le famiglie saranno intervistate nella propria abitazione da un rilevatore comunale, riconoscibile attraverso il cartellino identificativo, che compilerà il questionario del censimento online con il tablet in dotazione.

Osimo veduta aerea e la campagna circostante

2) Rilevazione da lista:le famiglie estratte dall’Istat dal Registro Base degli Individui (RBI), circa 500 sul territorio osimano, riceveranno una lettera da parte dell’Istat con tutte le indicazioni necessarie per compilare il questionario del censimento online direttamente da casa propria (il questionario sarà accessibile tramite portale Istat e potrà essere compilato dalle famiglie autonomamente oppure recandosi presso il Centro Comunale di Rilevazione (CCR) istituito presso l’Ufficio Anagrafe, dove sarà possibile fruire dell’assistenza degli operatori comunali. Per info e richieste di appuntamento: tel. 0717249270 – email: statocivile@comune.osimo.an.it (il CCR sarà aperto durante il normale orario di apertura dell’Ufficio Anagrafe dal lunedì al venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30 e nei pomeriggi con il seguente orario: lunedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30 – martedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 18). Il questionario contiene: una sezione ‘famiglia’ con domande socio-economiche sui componenti della famiglia; una sezione ‘alloggio’ con domande sulle caratteristiche dell’abitazione, sull’edificio e sulla disponibilità di auto e posto auto; una sezione ‘informazioni finali’ con domande sulle modalità di compilazione e sui canali di comunicazione.

Il cuore della città dei senza testa: piazza Boccolino e palazzo comunale (foto Bruno Severini)

Per avere supporto nella compilazione del questionario è possibile contattare il numero verde messo a disposizione dall’Istat 800 811 177 o recarsi presso il Centro Comunale di Rilevazione del Comune di Osimo, sito presso l’Ufficio Anagrafe del palazzo municipale (Piazza del Comune, 1). Per info e richieste di appuntamento: tel. 07172 49270 – email: statocivile@comune.osimo.an.it (il CCR sarà aperto durante il normale orario di apertura dell’Ufficio Anagrafe dal lunedì al venerdì dalle ore 08,30 alle ore 12,30 e nei pomeriggi con il seguente orario: lunedì e giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30 – martedì, mercoledì e venerdì dalle 16,00 alle 18,00). “Si chiede alle famiglie che fanno parte della rilevazione areale e della rilevazione da lista la massima collaborazione con i rilevatori incaricati per il censimento, – sottolinea una nota stampa del Comune di Osimo – al fine di evitare di incorrere nelle sanzioni che saranno applicate dall’Istat per omessa o incompleta compilazione dei questionari, stante l’obbligo di legge di adempiere alle operazioni di censimento. Si raccomanda, infine, la massima attenzione nel verificare il possesso da parte dei rilevatori del cartellino identificativo con la foto del rilevatore e timbro del Comune di Osimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X