facebook rss

Ancora un’overdose in piazza d’Armi:
40enne salvata in extremis

ANCONA - La donna è stata colta da malore tra la vegetazione dell'ex campo sportivo, zona spesso finita al centro di episodio di degrado e spaccio. Sul posto sono intervenuti i militi della Croce Gialle e l'automedica
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

Overdose all’ex campo sportivo di piazza d’Armi: soccorsa una 40enne. Il malore della donna è avvenuto questa mattina attorno alle 12, tra la vegetazione della struttura diventata ormai un parcheggio per le auto che vogliono raggiungere il mercato del Piano. La 40enne è stata salvata grazie al tempestivo intervento dell’automedica e di un equipaggio della Croce Gialla. La donna si è accasciata a pochi passi dalle auto in sosta. Sono stati alcuni passanti a lanciare l’allarme e a permettere che si attivasse la catena dei soccorsi. Trasportata d’urgenza al pronto soccorso di Torrette, è grave ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto anche una Volante della questura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X