Sandro Zaffiri Spazio pubblicitario elettorale
facebook rss

Siringa conficcata su una panchina,
allarme al parco del Vallato

JESI - Allarme al parco del Vallato per il ritrovamento di una siringa conficcata in una panchina
Print Friendly, PDF & Email

La siringa trovata al parco del Vallato

I residenti del Parco del Vallato sono in allarme per il ritrovamento di una siringa conficcata su una panchina. Ad accorgersi è stata una residente che nel tardo pomeriggio di ieri stava passeggiando, ha fatto una foto con il cellulare e l’ha inviata al presidente del Comitato del Parco, Damiano Paoletti, segnalando un aggravamento della situazione.
«Da tempo lo dicevamo – scrive Damiano Paoletti – da tempo avevamo fatto presente che qualcosa non andava, chiediamo le telecamere, ma niente da fare. Prima o poi accadrà che qualcuno verrà ricoverato in overdose e speriamo non succeda di peggio… ».
Poi rivolgendosi alle istituzioni, aggiunge: «Ora spiegatelo voi ai genitori dei ragazzini che frequentano il parco cosa rischiano, spiegatelo voi ai genitori delle ragazzine che frequentano il parco cosa rischiano (già segnalati casi di donne infastidite, importunate e in un caso una donna infastidita fisicamente). Ora i danni di dieci, quindici teppistelli passano in secondo piano».
Anche altri residenti, in passato, ne avevano trovate accanto alla casetta dei camperisti. Al Parco del Vallato è sempre più emergenza sociale e viene riproposta con urgenza la necessità delle telecamere di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X