facebook rss

Monteprandone fa suo (28-21)
il derby con Falconara

PALLAMANO SERIE B - Inizio equilibrato, poi i verdi del coach Vultaggio spingono sull'acceleratore e vincono ancora una volta davanti al pubblico di casa. Per gli avversari secondo scivolone stagionale
lunedì 29 Ottobre 2018 - Ore 09:57
Print Friendly, PDF & Email

La seconda vittoria consecutiva e un’altra prestazione tutto sommato convincente. È il sabato quasi perfetto dell’Handball Club Monteprandone, che dopo avere strapazzato Guardiagrele fa suo anche il derby contro Falconara (28-21) regalandosi qualche sofferenza solo in avvio. Per adesso, insomma, l’impatto con la Serie B è buono. Partita a ritmi non altissimi, ma Monteprandone riesce ben presto a governarla. L’inizio è lento, poi i ragazzi di coach Vultaggio prendono il largo, pur tuttavia senza chiudere la gara. Ripresa quasi in fotocopia, con Falconara, al secondo scivolone stagionale, tenuto sempre a distanza di sicurezza.

Stefano Coccia della Pallamano Monteprandone

«Non c’è stato il miglioramento che mi aspettavo rispetto alla prima giornata – la critica del coach monteprandonese Andrea Vultaggio – la manovra non è ancora fluida e qualcuno dei miei giocatori non è ancora al massimo della condizione. Ci capita di essere troppo ingenui in alcuni frangenti, ma sono convinto sia dovuto anche all’età, giovane, del gruppo».

Domenica 4 novembre primo impegno in trasferta, a Chieti, contro una delle candidate per la vittoria del campionato: in Abruzzo l’Hc misurerà il suo valore. Questi i giocatori schierati contro Falconara e le rispettive marcature: A. Di Girolamo, Giambartolomei, Funari, Cani 1, Coccia 11, Mattioli 4, Carlini, Pantaleo 9, Lattanzi, Parente 2, Campanelli, M. Di Girolamo, Salladini 1, Curzi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X