facebook rss

Lardini Filottrano ancora in viaggio,
c’è la sfida con Novara

PALLAVOLO FEMMINILE A1 - Domenica il secondo match in trasferta consecutivo dopo quello contro la Pomì Casalmaggiore. Sul cammino delle ragazze di coach Chiappini ci sono le vice-campionesse italiane
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Sul cammino della Lardini c’è un’altra asperità da affrontare. La formazione filottranese sarà di scena domenica (ore 17:00) sul campo della Igor Gorgonzola Novara vice-campione d’Italia, gara ad altissima difficoltà per una Lardini chiamata ad una prova di assoluto valore. Sarà un ritorno al passato per Paola Cardullo (un decennio in azzurro tra il 1999 e il 2009), Anthi Vasilantonaki (alla Igor la scorsa stagione) e coach Luca Chiappini (vice di Brdjovic nel 2007/2008). “E’ la prima volta che torno a Novara da ex – evidenzia l’allenatore della Lardini, Luca Chiappini – ed è come riaprire l’album dei ricordi, considerato i momenti splendidi vissuti. Incontrerò tanti amici e mi fa immenso piacere. Abbiamo di fronte una partita complicata, ma che ci può servire per fissare quei dettagli su cui lavoriamo quotidianamente. La Igor è una squadra che per storia e per valori ha un peso specifico importante nella pallavolo italiana, ha obiettivi completamente differenti dai nostri, ma dobbiamo affrontarla pensando al nostro gioco, con la tranquillità delle nostre certezze e con la voglia di superare i nostri limiti. Sappiamo di dover migliorare e l’unica strada è quella del lavoro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X