facebook rss

Dominio Loreto, netta vittoria
sull’Osimo Stazione (3-0)

CALCIO – Una partita movimentata: allontanato per proteste il mister osimano Menghini, i lauretani in campo in 10 per l’espulsione di Rossi
Print Friendly, PDF & Email

La punizione tirata da Degano

Il Loreto esplica la pratica Osimo Stazione nella ripresa grazie alla doppietta di Spagna intervallata dall’eurogol di Petrini e supera in classifica i ferrai. Prima frazione bloccata con pochissime emozioni ed ambo i portieri inoperosi, per il Loreto due punizioni di Degano al 22’ para Piccionene al minuto 29 il numero dieci lauretano scheggia la traversa, mentre gli ospiti sono pericolosi al 41’ con Mazzieri che ben servito in area da Barbotti spara alto. Ripresa decisamente migliore, al 52’ Mariani in vantaggio con Spagna che sfrutta un retropassaggio di Scansani per infilare Piccione, l’Osimo Stazione subisce il colpo ed al 61’ il Loreto mette in cassaforte il risultato con un diagonale di Petrini che s’infila a mezz’altezza alla sinistra di Piccione, la reazione ospite arriva con Mazzieri al 64’ che solo all’altezza del dischetto, vede la sua conclusione respinta con i piedi da Palmieri, due minuti dopo viene allontanato per proteste mister Menghini, al 71’ Petrini lanciato a rete è trattenuto per la maglia ed atterrato in area, l’arbitro sorvola, al 74’ Degano triangola con Pigliacampo L. Piccione para, un minuto dopo Loreto in dieci per l’espulsione di Rossi, pur in vantaggio numerico i ferrai non riescono a riaprire l’incontro, che il Loreto chiude all’ 81’con il personale bis di Spagna ottimamente lanciato da Degano nel più classico dei contropiedi. Bella vittoria degli uomini di Pesaresi che fanno un bel balzo in classifica, nel Loreto migliori in campo Spagna e Petrini che oltre alle reti hanno sempre impensierito la retroguardia ospite, tra i ferrai,, menzione per l’estremo Piccione. Dagli spogliatoi mister Pesaresi ha commentato «la vittoria importante contro una squadra scorbutica, una volta sbloccato il risultato siamo stati bravi a chiudere, comunque dobbiamo ancora lavorare per migliorarci ulteriormente sia tecnicamente che mentalmente, in certi frangenti dobbiamo essere più tranquilli per non dar modo all’avversario di aprire incontri chiusi»

Loreto – Osimo Stazione 3 – 0

Loreto: Palmieri, Massei, Pigliacampo Omar, Alessandrini, Rossi, Mandorino, Palazzo (72’Pigliacampo Lorenzo), Tantuccio (58’Giuliani), Spagna (83’Taddei), Degano, Petrini (81’Ciminari) All. Pesaresi

A disp: Bassetti, Scalella, Ciminari, Giuliani, Paniconi Elia, Paniconi Jacopo, Taddei, Alessandrini Socci, Pigliacampo Lorenzo

Osimo Stazione: Piccione, Severini, Esposito, Martiri, Ortolani(85’Antonucci), Scansani(65’Brandoni), Borbotti, Staffolani, Clementi, Mazzieri(55’Boccolini), Marconi(65’Ippoliti) All.Menghini

A disp. Gabbanelli, Ippoliti, Antonucci, Polenta, Antonelli, Manuali, Brandoni, Boccolini

Arbitro: Giorgiani (Ps) Assistenti: Ciarrocchi (Sbt) Eleuteri (Fm)

Marcatori: 52’Spagna (L), 61’Petrini (L), 81’Spagna (L)

Angoli: Loreto (5) Osimo Stazione (1)

Ammoniti: Martiri(O), Esposito(O), Staffolani(O), Tantuccio(L), Mandorino(L)

Espulsi: 75’ Rossi (L), 67’allontanato allenatore Menghini (O)

Note: Spettatori 100 ca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X