facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Porto d’Ascoli corsaro (0-2),
Schiavi e Nespeca affondano
il Sassoferrato Genga

ECCELLENZA - La squadra di Alfonsi segna i due gol entrambi nella ripresa e, dopo meno di un'ora di gioco, i padroni di casa sono al tappeto. Per i rivieraschi sono tre punti molto importanti
Print Friendly, PDF & Email

Nell’anticipo del campionato di Eccellenza il Porto d’Ascoli, bravo e anche un pò fortunato, passa sul campo del Sassoferrato Genga e conquista tre punti preziosi. Entrambi i gol nella ripresa, dopo che nel primo tempo i padroni di casa protestano a lungo per un atterramento in area di Piermattei che viene invece ammonito dall’arbitro per simulazione. A pochi secondo dall’inizio della ripresa il siluro di Schiavi che si infila all’incrocio dei pali: 0-1. Dopo pochi minuti sfiora il pareggio il Sassoferrato Genga, ma il calcio piazzato di Ruggeri lambisce il palo. Al 14′ il colpo del ko messo a segno dalla squadra di Alfonsi grazie a Nespeca che di testa sigla lo 0-2 sfruttando un errore del portiere di casa. Allo scadere la squadra di Ricci ha la possibilità di segnare la rete della bandiera in un paio di circostanze, ma non è proprio giornata.

Di Nardo, portiere del Porto d’Ascoli

SASSOFERRATO GENGA: Latini, Petroni, Corazzi (38’st Arcangeli), Ferretti, Brunelli, Gaggiotti, Salvatori, Monno (27’st Martellucci), Piermattei, S. Ruggeri, Battistelli (27’st C. Ruggeri). A disposizione: Clementi, Cicci, Morra, Bizzarri, Ciccacci, Bonci. Allenatore: Ricci.
PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Alighieri, Trawally, Gabrielli, Manoni, Sensi, Leopardi, Schiavi, Liberati, Verdesi (35’st Rossi), Nespeca (29’st Cappelli). A disposizione: Verissimo, Traini, Tassotti, Lanzano, Romagnoli, Gagliardi, Gaeta. Allenatore: Alfonsi.

Arbitro: Sabbouh di Fermo (Gasparri e Baldisseri di Pesaro).

Reti: 1’st Schiavi, 14’st Nespeca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X