facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Marcialonga d’Autunno,
la gara del cuore
dedicata a Sandro Barchiesi

FALCONARA - Partenza il prossimo 2 dicembre per la competizione podistica intitolata al consigliere comunale scomparso nel 2013. Due i percorsi e le gare del settore giovanile per la trentesima edizione, che si snoderà tra lo stadio Roccheggiani e l'area attorno all'aeroporto
Print Friendly, PDF & Email

Sarà una gara da affrontare con il cuore quella che si svolgerà il prossimo weekend tra il Quartiere Stadio e la zona attorno all’aeroporto, perché dedicata a una persona amata e mai dimenticata. Torna il 2 dicembre, per la 30esima edizione, la ‘Marcialonga d’Autunno’, la tradizionale gara podistica valida come Gran Prix Marche Fidal organizzata dall’Atletica Falconara in collaborazione con il Comune. La gara, per il secondo anno consecutivo, è intitolata a Sandro Barchiesi, il compianto consigliere comunale scomparso nel 2013, che per oltre 20 anni ha militato proprio nell’Atletica Falconara. L’iniziativa è organizzata con il sostegno del Gruppo Amici per lo Sport, del Coni, del Consiglio regionale della Federazione italiana di atletica leggera, del Crm (Criterium regionale Marche), del gruppo comunale di protezione civile di Falconara. Sono previsti due percorsi, entrambi con partenza e arrivo allo Stadio Roccheggiani.

Il primo, competitivo, di 12,240 chilometri partirà alle 9.30 e toccherà via Stadio e poi, attraversando il parco Carletti e imboccando la strada dei campi da tennis, si raggiungerà via Marconi, quindi si procederà per via Aeroporto, via delle Caserme, via del Fiume (pista ciclabile), via Fossatello, di nuovo via delle Caserme, via Aeroporto per girare poi a sinistra all’altezza della Falegnameria Michelangeli e imboccare via Stadio, quindi attraversare Parco Carletti, con arrivo previsto allo Stadio Roccheggiani alle 11 circa. Il secondo percorso, non competitivo, è di cinque chilometri e la partenza è prevista poco dopo le 9.30 dallo stadio Roccheggiani, una volta partiti gli atleti del percorso di 12,240 chilometri: toccherà la via Stadio e poi, attraversando il parco Carletti e imboccando la strada dei campi da tennis, si raggiungerà via Marconi, quindi si procederà per via Aeroporto fino alla rotatoria per poi tornare attraverso la stessa via Aeroporto in via dello Stadio, per poi attraversare il parco Carletti con arrivo previsto allo stadio Roccheggiani alle 10.45. Lo stesso percorso potrà essere affrontato dagli amanti del nordic walking. Le partenze dei due percorsi saranno anticipate dall’inizio di gare di settore giovanili: alle 9 quella degli esordienti (maschile e femminile) che affronteranno un percorso di 400 metri; alle 9,05 quella di ragazzi e ragazze per il percorso di 600 metri; alle 9.10 sarà la volta di cadetti e cadette che percorreranno un percorso di mille metri; alle 9.15 saranno invece allievi e allieve a partire per il percorso di 1.500 metri.

Per la gara sarà assicurata l’assistenza medica con presenza di un’autoambulanza della Croce Gialla, il recupero degli atleti in difficoltà e ristori sia lungo il percorso che finali. Tutti i partecipanti saranno coperti da assicurazione Fidal (per i tesserati nel 2018) e Criterium regionale Marche (Crm). Ci si potrà iscrivere attraverso il sito della Sigma Fidal e la quota si pagherà al ritiro dei pettorali, la mattina stessa della gara. Le tariffe sono di 7 euro per la gara competitiva e di 5 euro per il percorso non competitivo; a quest’ultimo sarà possibile iscriversi acquistando l’apposito tagliando fino al primo dicembre al Sì con Te Superstore di via Rosselli, alla pasticceria Orologio di via Marconi, all’edicola tabacchi La Sfinge di piazza Garibaldi, nel negozio Elettricità di Aldesina Marzioni in piazza Albertelli. Per la gara competitiva i premi per i primi due classificati fanno davvero gola: il primo uomo e la prima donna a tagliare il traguardo potranno guidare per un intero weekend la nuova Volkswagen T-Roc, due veicoli messi a disposizione dalla concessionaria Via Vai della Baraccola.

A tutti i partecipanti sarà donato un pacco alimentare del Sì con Te Superstore di Falconara e una scatola di caramelle personalizzata. Per il percorso non competitivo, il premio di partecipazione è invece un asciugamano personalizzato, cui si aggiunge una medaglia ricordo. Per i gruppi di partecipanti del Criterium regionale Marche è previsto, per il più numeroso, il trofeo Memorial Sandro Barchiesi, oltre a premi alimentari. Domenico Spadaro, responsabile dell’organizzazione e coordinatore della Atletica Falconara ringrazia tutti gli sponsor che hanno reso possibile l’iniziativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X