facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Gli inquilini in casa, i ladri entrano
lo stesso e scappano con i gioielli

ANCONA - Due raid in meno di un'ora in via della Ferrovia. In un caso, hanno anche tagliato la cassaforte, fuggendo via con un bottino di circa dieci mila euro. Indaga la polizia
Print Friendly, PDF & Email

La cassaforte aperta dai ladri

 

Doppio colpo dei ladri in via della Ferrovia. In una villetta rompono in due la cassaforte, nell’altra – poco distante – entrano quando dentro ci sono i proprietari. Bottino complessivo che supera i dieci mila euro. I blitz dei criminali sono avvenuti nei giorni scorsi, di pomeriggio. La prima ad essere presa di mi mira è stata l’abitazione dove i ladri hanno sventrato la cassaforte. Da quanto ricostruito, la banda sarebbe riuscita ad aprirsi un varco passando dal retro della villetta, spaccando il doppio vetro di una finestra del piano terra. Una volta dentro, i ladri si sono subito diretti verso la camera da letto. E qui, hanno mirato alla cassaforte, tagliata con un frullino. Hanno preso soldi e gioielli, lasciando i documenti e il libretto degli assegni. Da una collana di perle hanno staccato l’allacciatura in oro. Di tutto il gioiello, solo questa è finita nel bottino assieme agli altri preziosi. Una volta terminato il lavoro, la banda si è diretta in una villetta attigua. Il modus operandi è stato sempre lo stesso: passare da una finestra laterale rompendo il vetro (spessore di 12 centimetri) e poi via verso la camera da letto. In questo caso il malloppo è da quantificare, ma i ladri sono comunque riusciti a mettere le mani su alcuni gioielli. Il colpo si è verificato mentre in casa erano presenti tre persone, dislocate però nei piani dove i ladri non hanno messo piede. La moglie del proprietario ha sostenuto di aver sentito dei rumori, ma pensava fosse la conseguenza di alcuni lavori effettuati dal vicino di casa. E’ stata proprio la donna a chiamare le forze dell’ordine dopo la scoperta del furto nella villetta attigua. Poco dopo, rientrando nella sua abitazione, ha preso coscienza dell’amara sorpresa: i malviventi avevano fatto visita anche a lei. Dopo un primo intervento dei carabinieri, è la polizia che indaga sul doppio blitz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X