facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Opposizione critica, Berardinelli:
“Capodanno ‘bucato’ ad Ancona”

BRINDISI E CONCERTO sono partiti in ritardo secondo il consigliere comunale di Fi. "Allo scoccare preciso della mezzanotte non c'era ancora nessuno ad esibirsi sul palco. La solita disorganizzazione"
Print Friendly, PDF & Email

Il consigliere comunale di Forza Italia, Daniele Berardinelli

Disastrosa organizzazione del Capodanno da parte dell’amministrazione Mancinelli e del suo assessore Marasca. Ancona è stata probabilmente l’unica città del pianeta Terra che a mezzanotte non ha festeggiato il nuovo anno come invece è successo in tutto il Mondo”. Parla di un ‘Capodanno ‘bucato’ Daniele Berardinelli (Fi), consigliere comunale di opposizione. “Un ‘buco’ sul palco dove si dovevano esibire gli artisti chiamati dal Comune per intrattenere i cittadini che si sono recati in Piazza del Papa e che nel momento topico, nel momento più importante, quello dello scoccare della mezzanotte, non hanno visto nessuno ad esibirsi. Una tristezza assurda, – commenta ancota Breradinelli – sicuramente non la prima per questi amministratori e purtroppo temiamo non sia l’ultima. Eppure alla vigilia abbiamo assistito a proclami roboanti che esaltavano il ruolo di capoluogo di regione. Invece, la solita disorganizzazione, la solita sciatteria, il solito menefreghismo di assessori e Sindaco. Non è un caso che anche lo scorso anno l’assessore Marasca abbia fatto il count-down sul palco a mezzanotte già passata. Ma cosa abbiamo fatto per meritarci cose del genere?”

Il 2019 salutato a ritmo di musica: concerti ad Ancona e Jesi, spettacolo pirotecnico a Senigallia (Video)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X