facebook rss

Dimentica in treno il borsello
con un etto di hashish:
lo ritrova e viene denunciato

FABRIANO - Il 49enne si è rivolto alla Polizia Ferroviaria di Fabriano chiedendo di essere aiutato a recuperarlo. La Polfer di Ancona lo ha trovato e lo ha controllato. Inevitabile la denuncia per l’illecita detenzione di sostanze stupefacenti
Print Friendly, PDF & Email

Polizia ferroviaria (foto di archivio)

Dimentica un etto di hashish sul treno: denunciato dalla Polfer. E’ successo alla stazione di Fabriano domenica mattina, 6 gennaio. S.F., italiano di 49 anni, si è rivolto alla Polizia Ferroviaria di Fabriano chiedendo loro di aiutarlo a recuperare il proprio borsello dimenticato sul treno dal quale era appena sceso provenendo da Roma. Gli agenti hanno contattato il capo treno che trovato l’oggetto e lo ha consegnato agli operatori della Polfer di Ancona. Quest’ultimi, nell’eseguire alcuni controlli a titolo precauzionale hanno notato all’interno della borsa un involucro contenente una sostanza poi risultata essere hashish del peso complessivo di quasi 1 etto. Quando l’uomo si è presentato per ritirare il bagaglio dimenticato, messo di fronte all’evidenza dei fatti, ha riconosciuto la paternità dello stupefacente. Inevitabile il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per l’illecita detenzione della sostanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X