facebook rss

Furto negozio d’abbigliamento,
il ladro incastrato dalle spycam

CORRIDONIA - Si tratta di un 50enne residente nel Maceratese domiciliato nell'Anconetano, attualmente irreperibile. Ha agito da Costile in viale Trento, poi si è allontanato a bordo di una Fiat Multipla immortalata dalla videosorveglianza nella zona dell'accaduto
Print Friendly, PDF & Email

 

 

I carabinieri lo hanno individuato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza delle città e ora dovrà rispondere di furto aggravato. E’ un 50enne del Maceratese, domiciliato in provincia di Ancona, l’uomo che nella tarda serata di mercoledì si è introdotto all’interno del negozio d’abbigliamento “Costile” di viale Trento a Corridonia per portare via circa 150 euro in contanti. Già noto alle forze dell’ordine, attualmente è però irreperibile. In corso gli accertamenti per stabilire se con l’uomo ci fossero altri complici. I carabinieri hanno subito controllato i filmati registrati dalle telecamere, alla ricerca di una Fiat Multipla che era stata notata nelle vicinanze da alcuni residenti. Una volta individuata i militari sono risaliti dalla targa al proprietario, un 50enne già noto alle forze dell’ordine che è stato denunciato.

 

Ladri colpiscono in un negozio d’abbigliamento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X