facebook rss

Cosma Vela Ancona bloccata
sul pari a Pozzuoli

PALLANUOTO FEMMINILE A2 - La sfida in terra campana contro lo Sporting Flegreo finisce 9-9 al termine di una gara tirata fino all'ultimo
Print Friendly, PDF & Email

La Pomeri in azione

 

Contro un Flegreo in splendida forma la Cosma Vela Ancona non va oltre il pari. Finisce 9-9 la sfida di Pozzuoli, una gara sempre in equilibrio, che la Cosma Vela ha dato l’impressione di poter vincere solo a tratti, perché la determinazione e la fisicità delle campane hanno permesso loro di riacciuffare per l’ennesima volta il pareggio nel finale di gara. Primo tempo in cui conduce la Cosma, a segno con la Pomeri, pareggia la Carmicino, di nuovo avanti le anconetane con la Quattrini. Le puteolane pareggiano nel secondo tempo con la Parisi, la Altamura realizza il 2-3 in superiorità, ancora sull’altalena del gol con la rete della Micillo e infine con quella della Fiore, ancora in superiorità, che permette alle doriche di Milko Pace di arrivare al cambio di campo con il minimo vantaggio, sul 4-3 in proprio favore. Terzo tempo ricco di reti, la Ferretti porta temporaneamente le anconetane sul doppio vantaggio e la Altamura allunga ancora sino al 6-3, quindi realizza la Morvillo, in superiorità la Quattrini (4-7), poi due reti in sequenza nel giro di due minuti, realizzano Parisi e Morvillo, riportano il Flegreo sul 6-7 all’ultimo intervallo. La prima rete in superiorità delle ragazze di Koinis giunge nel quarto tempo, completa il break di 3-0 per il Flegreo e porta la firma della Anastasio (7-7), la Cosma non ci sta e allunga di nuovo con la Pomeri, poco dopo la Sgrò rimette di nuovo la partita sui binari dell’equilibrio, nel finale prima la Strappato fa centro in superiorità e poco dopo è la Altieri a firmare la rete del definitivo 9-9. “Una partita molto fisica e combattuta – commenta Milko Pace a fine gara – faccio i complimenti alle ragazze che ci hanno provato e hanno lottato. Ma nei momenti decisivi non sono state abili a chiudere la partita, sul 7-4 e il 7-5 abbiamo avuto due palloni per allungare ancora, brave le nostre avversarie a non mollare. Dovremo lavorare sui troppi gol facili lasciati al Flegreo in situazioni di parità numerica”.

TABELLINO – Sporting C. Flegreo-Cosma Vela Ancona 9-9 (1-2, 2-2, 3-3, 3-2)

Sporting Club Flegreo: Uccella, Martucci, Carmicino 1, Parisi 2, Maione, Esposito, Vitiello, Morvillo 2, Anastasio 1, Altieri 1, Dirupo, Micillo 1, Sgrò 1. All. Koinis.

Cosma Vela Ancona: Borghetti, Strappato 1, Pomeri 2, Rachid, Ferretti 1, Fiore 1, Di Martino, Leone, Di Liberto, Bersacchia, Altamura 2, Quattrini 2, Andreoni. All. Pace M.

Arbitro: Vildacci.

Note: sup. num. Flegreo 1/4 + un rigore parato, Vela 4/9.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X