facebook rss

Alcool e droga:
in quattro nei guai

SENIGALLIA - Sono tutti finiti nella morsa delle attività di controllo eseguite dagli agenti del Commissariato nelle ultime ore
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Ubriachezza molesta e droga: in quattro nei guai durante i controlli intrapresi nelle ultime ore dagli agenti del commissariato di Senigallia. Nel corso di un servizio  effettuato in via Rovereto, al Parco degli Stabilimenti della polizia, gli agenti notavano due giovani all’interno di un veicolo che stavano consumando marijuana. Entrambi 20enni, alla vista degli agenti hanno tentato di disfarsi della droga ma sono stati fermati.  I poliziotti provvedevano ad effettuare un approfondito controllo che consentiva di rinvenire circa 5 grammi di sostanza stupefacente che veniva sottoposta a sequestro. A carico dei due giovani è scattata la segnalazione in Prefettura ed a carico del conducente del veicolo si è proceduto anche al ritiro della patente. Nel corso di un’altra operazione, gli agenti, transitando nei pressi della stazione ferroviaria,  hanno notato tre giovani extracomunitari che si allontanavano verso la Rocca e decidevano di sottoporli a controllo. I tre, da tempo regolarmente presenti in Italia, fornivano le proprie generalità. Uno è stato trovato in possesso di una decina di grammi di hashish ed è stato denunciato  per detenzione ai fini di spaccio. Infine, i poliziotti sono intervenuti al Foro Annonario, in ausilio al personale del 118, perchè 40enne senigalliese aveva dato in escandescenza, creando problemi ai passanti e dagli esercenti della zona.
Giunti sul posto, gli agenti si avvicinavano all’uomo completamente ubriaco, riuscendo a calmarlo. E’ stato trasferito in ospedale e sanzionato per ubriachezza molesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X