facebook rss

Giornata della Memoria,
Auschwitz raccontata
dai consiglieri comunali

JESI - Domenica mattina nella sala consiliare, le testimonianze del gruppo di amministratori jesini che hanno fatto visita lo scorso anno al campo di sterminio nazista
Print Friendly, PDF & Email

Osservare i luoghi vuoti, ascoltare il silenzio, percepire la sofferenza, interrogarsi sui limiti dell’uomo… Cosa rimane dopo un viaggio ad Auschwitz? Le testimonianze del gruppo dei consiglieri comunali di Jesi che hanno fatto visita lo scorso anno al campo di sterminio nazista saranno le voci che animeranno il Giorno della Memoria. L’iniziativa, dal titolo “Nell’ombra della notte: viaggio dei vivi tra i fantasmi della storia” è in programma domenica prossima, con inizio alle ore 10.30, presso la sala consiliare e vedrà anche la partecipazione degli studenti delle superiori di Jesi che hanno scelto ed eseguiranno alcune brevi letture. Accompagnerà l’incontro la corale Brunella Maggiori.

L’ideazione di questa innovativa forma di commemorazione è dell’assessore alla cultura Luca Butini. “Per il Giorno della Memoria – spiega l’assessore – ho pensato che sarebbe significativo che i partecipanti del recente viaggio ad Auschwitz organizzato dal presidente del Consiglio comunale Daniele Massaccesi potessero condividere con la cittadinanza le emozioni derivanti da questa esperienza. Niente più di una esperienza diretta può infatti portare a modifiche del nostro comportamento, raccontare ciò che ciascuno dei partecipanti ha provato nel contesto di un incontro pubblico, in una giornata dal valore simbolico, potrebbe amplificare in misura significativa le ricadute di quella iniziativa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X