facebook rss

Si squarcia l’addome con un frullino:
83enne in ospedale

ANCONA - E' accaduto in via delle Brecce Bianche questa mattina, mentre l'anziano stava lavorando attorno a una scultura di legno nei pressi del suo appartamento. Nonostante l'estensione della ferita, non è grave
giovedì 7 Febbraio 2019 - Ore 15:13
Print Friendly, PDF & Email

L’ambulanza della Croce Gialla (foto d’archivio)

 

Stava lavorando a una scultura di legno quando ha perso il controllo del frullino e si è lacerato l’addome: in ospedale un 83enne anconetano. L’incidente domestico è accaduto questa mattina in un’abitazione delle Brecce Bianche. E’ stato l’anziano stesso a chiamare i soccorsi e a lanciare l’allarme. Il frullino elettrico con cui stava lavorando gli ha provocato un’ampia ferita all’addome, ma per fortuna non profonda. Sono stati comunque necessari dei punti di sutura al pronto soccorso di Torrette, presidio raggiunto con un’ambulanza della Croce Gialla. L’uomo non è grave.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X