facebook rss

La buona stella: gioca 3 euro
e ne vince 32.727 al SuperEnalotto

FABRIANO -Lo sconosciuto mercoledì ha 'puntato' sul Superstar nella Tabaccheria delle Fontanelle e dopo l’estrazione di giovedì sera si portato a casa l'inaspettata cifra, centrando 4 Stelle della combinazione magica. "Non si è ancora accorto di essere stato baciato dalla fortuna e forse è un anziano giocatore" raccontano in ricevitoria
venerdì 8 Febbraio 2019 - Ore 13:34
Print Friendly, PDF & Email

Maurizio Marziali, il titolare della Tabaccheria Deklle Fontanelle di Fabriano

Il tagliando con la combinazione vincente giocata nella ricevitoria di via Fontanelle a Fabriano

Può dirsi soddisfatto ed esultare un anonimo giocatore fabrianese che ha vinto 32.727 euro grazie al SuperEnalotto. Mercoledì ha giocato 3 euro al Superstar nella Tabaccheria delle Fontanelle e, dopo l’estrazione di giovedì sera, si portato a casa l’inaspettata cifra, centrando 4 Stelle della combinazione magica. “E’ probabile che il vincitore, forse un nostro cliente abituale, non si sia ancora accorto di essere stato baciato dalla Fortuna” osserva Alessandro un dipendente della storica tabaccheria della città della carta, che si trova a pochi passi dal ponte della Canizza. “Anche per questo motivo non abbiamo idea di chi sia. – prosegue- Forse è un giocatore seriale ma non accanito, che magari ama fare l’abbonamento al SuperEnalotto per rigiocare gli stessi numeri diverse volte nei concorsi successivi. Crediamo che si farà vivo sicuramente dopo sabato, quando l’abbonamento sarà scaduto”. La tabaccheria di via delle Fontanelle è un punto di riferimento in città e non solo per l’immediata periferia di Fabriano. Gestita da Maurizio Marziali, la ricevitoria è nata sotto una buona stella e vanta un palmares ricco di premi conquistati dalla clientela. E’ frequentata da lavoratori ma anche da pensionati “ e proprio per questo motivo non possiamo escludere che il vincitore sia un anziano. – ipotizza Alessandro – Potrebbe anche ritirare la vincita direttamente in banca, senza passare per la nostra tabaccheria”.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X