facebook rss

Controlli antidroga fuori dalle scuole,
nei guai due giovani

SENIGALLIA - Nel corso dei controlli di prevenzione eseguiti dal Commissariato, un ragazzo è stato trovato con l'hashish e uno con la marijuana. Entrambi sono stati segnalati in Prefettura
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Controlli fuori dai plessi scolastici: trovati hashish e marijuana. Nei guai due giovani. Entrambi sono finiti nel mirino degli agenti del Commissariato di Senigallia nell’ambito del progetto “Scuole Sicure” che mira a contrastare l’uso di stupefacenti tra gli studenti.  In questo contesto sono stati effettuati diversi controlli a seguito ai quali gli agenti notavano, in particolare, un gruppo di una decina di giovani che, alla vista dei poliziotti, compivano gesti anomali. I poliziotti decidevano di avvicinarsi e identificavano tutti i giovani, alcuni dei quali anche minorenni. Proprio fra questi, vi era un minorenne senigalliese che tentava di nascondere tra le mani un involucro che poi mostrava e consegnava agli agenti e all’interno del quale risultavano essere presenti alcuni grammi di hashish.  Pertanto gli agenti, dopo aver fatto intervenire l’esercente la potestà genitoriale, procedevano al sequestro della sostanza nonché a segnalare il minorenne alla Prefettura di Ancona quale assuntore. Nel corso di un altro servizio, rientrante nel medesimo progetto, gli agenti notavano un gruppo di giovani che facevano capannello tra di loro come incuriositi da qualcosa.  Tra questi un giovane, proveniente dal Pesarese, di 20 anni, veniva trovato di un possesso di uno spinello di marijuana. Gli agenti, anche in questo caso, procedevano al sequestro ed alla segnalazione del giovane alla Prefettura di Ancona quale assuntore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X