facebook rss

Choc a Ostra Vetere,
Michelangelo si è spento a 35 anni

OSTRA VETERE - Tutto il paese è rimasto incredulo ed attonito per l'improvvisa morte di Mariani
Print Friendly, PDF & Email

L’Ospedale di Senigallia.

Choc a Ostra Vetere per l’improvvisa morte di un 35enne, Michelangelo Mariani, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. Il dramma si è consumato nella serata di venerdì, verso le 21,30. Il giovane si era recato alla Guardia medica per una visita, aveva forti dolori alla schiena. Ma proprio di fronte all’ambulatorio si è accasciato a terra esanime. Il corpo del ragazzo, riverso a terra tra le auto, è stato notato da alcuni passanti che hanno lanciato l’allarme al 118, ma ogni disperato tentativo di soccorso si è rivelato purtroppo inutile. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Dipendente della ditta Subissati srl, era appassionato di restauri dei mobili in legno. La sua famiglia è molto conosciuta e stimata a Ostra Vetere, la notizia dell’improvviso decesso di Michelangelo ha lasciato tutti attoniti e addolorati. La madre Rita Aquili era stata assessore all’Urbanistica dal 2004 al 2009, il padre è un imprenditore. Michelangelo lascia anche due fratelli, Matteo e Massimo. La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Senigallia e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Con ogni probabilità sarà disposta un’autopsia per accertare le cause del decesso. Solo successivamente si potrà procedere alla sepoltura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X