facebook rss

Rubano gli anelli, i risparmi
dal salvadanaio ma non le perle:
“Portano sfortuna”

CORINALDO - Amaro rientro a casa ieri sera per una 70enne di Corinaldo che aveva trascorso la domenica con i parenti. I ladri hanno forato l'infisso di una finestra al piano terra del suo appartamento e hanno fatto razzia di gioielli, di contanti e persino di un profumo Chanel ma dal prezioso collier hanno sfilato solo il moschettone d'oro. Nessun vicino si è accorto di nulla
lunedì 25 Febbraio 2019 - Ore 20:48
Print Friendly, PDF & Email

Domenica mattina è uscita di casa per andare a trovare i parenti. Il tempo di sedersi a tavola insieme per pranzo, scambiare quattro chiacchiere e trascorrere un pomeriggio insieme. Abbastanza per permettere ai ladri di infilarsi nel suo appartamento in zona Borgo di Sotto, frugare nei cassetti dei mobili in camera da letto e portarsi via, oro, i contanti custoditi in un salvadanaio e un profumo Chanel. Un bottino complessivo di circa 1000 euro. E’ stato un rientro a casa amaro quello che ieri sera intorno alle 22 ha affrontato una 70enne di Corinaldo, trovando le stanze del suo appartamento a soqquadro. Gli anelli erano spariti come i risparmi, qualche spicciolo messo da parte, “mentre dalla collana di perle è stato sfilato solo il moschettone d’oro e questo ci fa pensare che possa essere stata una banda di etnia Rom ad aver agito, considerato che, secondo la loro cultura, le perle portano sfortuna” racconta un familiare della vittima del furto. Per introdursi nell’abitazione, piuttosto centrale con molti palazzi attorno e altri 3 appartamenti ai piani superiori, gli sconosciuti hanno adottato una tecnica collaudata. Hanno forato con un trapano l’infisso della finestra al piano terra sul lato dell’edificio che si affaccia sulla strada principale senza che nessun vicino potesse notare movimenti  o avvertire rumori sospetti. Perfino il gatto di casa in quel momento era fuori a passeggio e l’area non è videosorvegliata da telecamere. Un vero e proprio rompicapo per gli investigatori, i carabinieri che hanno ricevuto la denuncia di furto, l’unica ad essere formalizzata ieri a Corinaldo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X