facebook rss

Recapitate bollette scadute, Astea Energia:
“Non applicheremo gli interessi di mora”

OSIMO - La scorsa settimana sono state consegnate nelle cassette postali degli utenti osimani molte fatture per l'energia elettrica con la data di scadenza del 22 febbraio. Sul web si è infuocato il dibattito e l'Azienda è corsa ai ripari
mercoledì 13 Marzo 2019 - Ore 12:59
Print Friendly, PDF & Email

La sede osimana di Astea in via Guazzatore

Pioggia di bollette Astea Energia ‘impazzite’: molte fatture per i consumi dell’energia elettrica emesse a gennaio dall’Azienda sono state recapitare la scorsa settimana in ritardo o già scadute, nelle cassette postali degli utenti osimani. Sul web si è infuocato il dibattito. In questi giorni molti utenti si sono rivolti proprio agli sportelli di via Guazzatore della società, per il timore di dover pagare una mora non causata dai ritardi personali nei pagamenti per le fatture ricevute la scorsa settimana con la data di scadenza 22 febbraio. Dopo le proteste, Astea Energia è corsa ai ripari comunicando che sulle fatturazioni “in scadenza al 22 febbraio non saranno chiesti gli interessi di mora. La decisione si è resa necessaria per i ritardi con l’emissione e conseguentemente la stampa delle prime fatture elettroniche. Gli utenti che sono entrati in possesso del bollettino di pagamento in ritardo rispetto alla scadenza, possono così recarsi agli sportelli della posta e della banca a saldare la bolletta senza che vengano applicati gli interessi di mora fino ad oggi 13 marzo. I nostri uffici sono aperti per rispondere alle richieste dei cittadini che possono contattare il numero verde clienti 800992627 o scrivere alla posta clienti@asteaenergia.it”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X