facebook rss

Esce con gli amici ma è colpito
da un ordine di espulsione:
26enne arrestato

ANCONA - Si tratta di un albanese catturato ieri mattina dalla Squadra Mobile in via Pontelungo. Il giudice ha dato il nulla osta per un nuovo rimpatrio
martedì 21 Maggio 2019 - Ore 15:42
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

E’ colpito da un ordine di espulsione, ma esce con gli amici: 26enne albanese arrestato. Le manette sono scattate ieri mattina in via Pontelungo per mano degli agenti della Squadra Mobile. Il ragazzo è stato fermato mentre si trovava a bordo di un auto con due amici, una donna e un uomo. I riscontri a carico dei tre stranieri nonché gli accertamenti effettuati all’interno dell’auto portavano al ritrovamento di alcuni grammi di marjuana detenuta dalla donna – alla quale è stato contestato l’uso personale e la relativa sanzione amministrativa – mentre il 26enne risultava illegalmente presente in Italia, in quanto recidivo al divieto di rientrare nel territorio nazionale prima del termine di tre anni a seguito di decreto di espulsione nei suoi confronti emesso dal prefetto di Ancona. L’uomo pertanto veniva tratto in arresto. Questa mattina, il giudice lo ha condannato a 8 mesi e 10 giorni di reclusione e ha stabilito l’espulsione al termine dell’espiazione della pena.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X