facebook rss

Erba incolta, ferri a vista e topi morti:
il degrado del parco di Collemarino

ANCONA - Si presenta in condizioni pietose l'area verde che costeggia via Ricci e il suo comprensorio di appartamenti
mercoledì 22 Maggio 2019 - Ore 21:19
Print Friendly, PDF & Email

Il parco di via Ricci

 

Erba incolta, mattonelle divelte, cannelle non funzionanti e persino topi morti. Ecco come si presente il parco Verde Mare, a Collemarino. E’ l’area pubblica che circonda il comprensorio di appartamenti di via Ricci. Da tempo i residenti segnalano lo stato d’incuria in cui versa il parco, ma nulla sembra essere cambiato dal punto di vista della tutela del verde pubblico. Negli ultimi giorni sono stati anche rinvenuti, a ridosso delle abitazioni, dei topi morti. Per il resto, ciò che regna è una sorta di abbandono dell’area. Molte panchine sono inglobate nell’erba incolta. Da una cannella manca l’erogatore dell’acqua. Alcuni pali della luce sono sbilenchi e parte delle mattonelle dei vialetti che conducono agli appartamenti sono divelti. Un pericolo per gli anziani e i bambini che passano di lì ogni giorno. Ci sono poi i muri del parco, con i ferri a vista, anche a ridosso dell’asfalto.

(foto di Giusy Marinelli)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X