facebook rss

Nel garage 17 chili di marijuana,
patteggia tre anni e va ai domiciliari

RECANATI - L'uomo era stato arrestato a novembre dell'anno scorso, la droga era nascosta in alcuni scatoloni
martedì 18 Giugno 2019 - Ore 18:58
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Nel garage aveva 17 chili di marijuana, patteggia tre anni e va ai domiciliari. La sentenza è stata emessa oggi al tribunale di Macerata. Imputato per spaccio era Florjian Bana, albanese residente a Recanati, difeso dall’avvocato Alessandro Brandoni. L’uomo era stato arrestato il 27 novembre dell’anno scorso dai carabinieri. I militari lo avevano fermato a Numana, subito dopo aver notato uno scambio tra lui e un altro uomo di un pacchetto nero da un chilo di marijuana. Così era stata perquisita anche l’abitazione di Bana e all’interno del garage erano stati trovati gli altri pacchi di marijuna (sempre da un chilo ognuno) nascosti in alcuni scatoloni, oltre a 7,5 grammi di cocaina divisa in dosi. Oggi l’uomo, d’accordo anche il pm Claudio Rastrelli, ha patteggiato tre anni davanti al giudice Claudio Bonifazi, che ha disposto i domiciliari.

Blitz contro lo spaccio: 17 chili di marijuana in garage, due arresti

</

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X