facebook rss

Giallo a Collemarino:
donna trovata morta in mare
Ipotesi malore

ANCONA - La scoperta ieri sera da parte di alcuni passanti. La donna, vestita con maglietta e pantaloncini, è stata identificata nel primo pomeriggio, dopo la denuncia di scomparsa presentata dal marito
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Il cadavere di un donna è stato trovato ieri sera nel tratto di mare compreso tra Collemarino e Torrette. Il corpo, adagiato a pochi metri dalla battigia, è stato notato verso le 23 da alcuni passanti che hanno subito dato l’allarme. Dopo essere stato portato all’obitorio dell’ospedale di Torrette, il cadavere è stato identificato nel primo pomeriggio di oggi. Appartiene ad A.C., una 65enne di Polverigi. A mettere gli inquirenti sulla pista giusta per dare un nome al corpo è stata la denuncia sporta del marito della donna. Ieri sera, non ha visto rientrare la moglie a  casa e così si è rivolto alle forze dell’ordine per presentare una denuncia di scomparsa. Rimangono da chiarire le cause della morte della 65enne. Da una primo accertamento, sembra che il corpo non presenti segni di violenza. Dunque, potrebbe essere stato un malore a stroncare la vita della donna mentre passeggiava a ridosso della riva. E’ stata trovata dalla polizia con addosso maglietta e pantaloncini corti. Nessuna traccia dei documenti e del cellulare. E’ quasi scontato che nelle prossime ore, il pm Serena Bizzarri possa disporre l’autopsia per cristallizzare il motivo del decesso.

(servizio aggiornato alle 17,55)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X