facebook rss

In vacanza al mare, esce
dal market con la spesa
non pagata: 25enne nei guai

SENIGALLIA - Il giovane residente nel Fabrianese è stato bloccato ieri dai poliziotti e denunciato per il reato di furto dopo la segnalazione del personale di vigilanza dell'ipermercato al centro commerciale 'Il Maestrale'
Print Friendly, PDF & Email

II controlli della polizia di Senigallia (foto d’archivio)

 

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Sala Operativa del Commissariato di P.S. di Senigallia ha registrato una richiesta di intervento da parte degli addetti alla vigilanza per un furto consumato all’interno dell’ipermercato, al centro commerciale Il Maestrale. Giunti sul posto, gli agenti prendevano contatti con il richiedente, impiegato all’interno del centro commerciale, e questi riferiva di aver notato un giovane che, poco prima, dopo essersi approvvigionato di un notevole quantitativo di beni alimentari, veniva visto oltrepassare le casse e la barriera antitaccheggio ma senza pagare alcunchè ed anzi facendo scattare l’allarme.

Gli agenti hanno bloccato B. R., 25 anni, originario del Fabrianese , e effettivamente controllavano all’interno dello zaino in possesso del giovane dove all’interno vi erano diverse confezioni di insaccati. Successivamente gli agenti notavano un secondo zainetto in possesso del giovane e qui all’interno trovavano altra merce alimentare (salumi, dolci, formaggio e tonno, cioccolate, bottiglie di bibite) che era stata sottratta dai banconi poco prima di esser fermato. Uno dei due zaini in possesso del giovane inoltre aveva l’etichetta staccata.  Il gestore del supermercato ha stimato l’ammontare del prezzo della merce  in una cifra pari a circa 120 euro. Gli accertamenti hanno poi consentito, poi, di verificare che il giovane attualmente si trova in vacanza con amici a Senigallia. Condotto in Commissariato, è stato denunciato per il reato di furto aggravato. La merce recuperata è già stata restituita al gestore dell’ipermercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X